La nostra Delegazione ACI ti assiste con successo in ogni problematica relativa al tuo un veicolo storico, dal trasferimento di proprietà ad IPT ridotta,  al bollo per auto storiche, dall'assicurazione al soccorso stradale. Presso i nostri uffici potrai altresì richiedere l'iscrizione presso i registri Italiani dei veicoli storici (ASI, FMI, RIVS, ACI Storico) ed ottenere quindi tutte le agevolazioni conseguenti al rilascio dell'attestato di storicità.

Si ricorda che a seguito dell'entrata in vigore della legge di stabilità 2015 è stata eliminata la storicità per i veicoli ultraventennali. Di conseguenza oggi per poter essere considerato veicolo storico e godere delle agevolezioni previste è necessario che il veicolo abbia compiuto 30 anni di vita, senza necessità di iscrizioni presso circoli di auto storiche.

Per i veicoli storici ultratrentennali si ha diritto a numerose agevolazioni fiscali.

Sono considerati veicoli storici ultratrentennali gli autoveicoli e i motoveicoli con le seguenti caratteristiche:

  • costruiti da oltre trent'anni (salvo prova contraria, l'anno di costruzione coincide con l'anno di prima immatricolazione in Italia o in un altro Stato)
  • non adibiti ad uso professionale o utilizzati nell'esercizio di attività di impresa, arti o professioni

Erano considerati veicoli di particolare interesse storico e collezionistico ultraventennali gli autoveicoli e i motoveicoli con le seguenti caratteristiche:

  • costruiti da oltre vent'anni e da non più di trenta (salvo prova contraria, l'anno di costruzione coincide con l'anno di prima immatricolazione in Italia o in un altro Stato)
  • non adibiti a uso professionale o utilizzati nell'esercizio di attività di impresa, arti o professioni
  • individuati annualmente con proprie determinazioni dall'Asi (Automotoclub Storico Italiano) e dalla Fmi (Federazione Motociclistica Italiana)

Il veicolo deve essere in ottimo stato, sia meccanico che di carrozzeria nonchè dotati di telaio e motore conforme all'originale.

Riepilogando:

  • Almeno 20 anni di vita dalla data di costruzione del veicolo (no immatricolazione)
  • Carrozzeria, Telaio e Motore conforme all'originale.
  • Veicolo in buono stato

Ricordiamo che a seguito dell'entrata in vigore della legge di stabilità 2015 tale categoria di veicoli non usufruisce più di alcuna agevolazione. Leggi l'approfondimento sulle innovazioni apportate dalla legge di stabilità in tema di veicoli storici.

I vantaggi fiscali sono notevoli, in particolare per il bollo e per la polizza assicurativa.

Per questo tipo di veicoli il bollo auto diventa tassa di circolazione e non più Tassa di proprietà. Se il veicolo non viene utilizzato nulla è dovuto, ma se si decide di porlo in circolazione il bollo auto diventa requisito essenziale di circolazione, di conseguenza, al contrario di quanto avviene per i veicoli non storici, deve essere tenuto a bordo del mezzo ed esibito in caso di richiesta da parte delle pubbliche autorità.

Il bollo per i veicoli storici ultratrentennali è in misura fissa, € 28,40 per le auto e € 11,36 per i motocicli.

Per quanto corcerne l'assicurazione, grazie all'Attestato di Storicità, sarà possibile godere di una classe di merito FISSA molto vantaggiosa (fuori dal sistema bonus/malus).

A seguito dell'entrata in vigore della legge di stabilità 2015, e della conseguente eliminazione della categoria dei veicoli di interesse storico e collezionistico, si è venuta a creare una disparità di trattamento per i veicoli tra i 20 ed i 30 anni di vita da parte di diverse regioni. Per verificare se la tua regione ha emesso delle agevolazioni visita l'approfondimento dedicato all'argomento: Legge stabilità: Bollo auto storiche - regione per regione.

La regione Lazio ha approvato, a decorrere dal 1/1/2016, una riduzione del 10% sulla tariffa ordinaria per i veicoli che non hanno ancora compiuto i 30 anni di vita e che sono dotati di attestato di storicità ASI o FMI. Visita l'approfondimento dedicato all'argomento:

Se il tuo è un veicolo radiato d'ufficio per il mancato pagamento di tre annualità di tassa automobilistica ti consigliamo di visitare la sezione dedicata all'argomento: Veicolo storico radiato d'ufficio.

Iscrizione registri storici

Documenti da Portare

  • Documento Identità
  • Carta di circolazione
  • Foto veciolo

Come Fotografare il vostro Veicolo Storico

Come precedentemente riportato per l'iscrizione all'ASI è necessario fotografare correttamente il vostro veicolo. Le foto devono essere eseguite come segue:

Auto

  • Le foto devono essere nel formato 10x15
  • Foto veicolo intero con targa anteriore leggibile
  • Foto Numero Telaio Leggibile
  • Foto Motore nel suo intero
  • Foto interni: sedili anteriori, posteriori e cruscotto.

Moto

  • Le foto devono essere nel formato 10x15
  • Foto veicolo intero preso da dietro con targa leggibile
  • Foto Numero Telaio Leggibile
  • Foto di entrambi i lati
  • Foto dello stato del motore

Vieni a trovarci, siamo a Roma in zona Prati-Balduina-Trionfale, alla Circonvallazione trionfale 53/d, il tratto della via olimpica che congiunge piazzale clodio con piazzale degli eroi.

Chiamaci allo 06/39743450 oppure compila l'apposito form di richiesta.

 

 

 

 

aci2

 

 

 

 

passaggio di proprietà; rilascio immediato roma

 

 

 

 

rinnovo patente guida

 

La nostra Delegazione ACI ti assite con successo in ogni problematica relativa al tuo un veicolo storico, dal trasferimento di proprietà al bollo, dall'assicurazione al soccorso stradale. Presso i nostri uffici potrai altresì richiedere l'iscrizione presso i registri Italiani dei veicoli storici (ASI, FMI, RIVS, ACI Storico) ed ottenere quindi tutte le agevolazioni conseguenti al rilascio dell'attestato di storicità.

Si ricorda che a seguito dell'entrata in vigore della legge di stabilità 2015 è stata eliminata la storicità per i veicoli ultraventennali. Di conseguenza oggi per poter essere considerato veicolo storico e godere delle agevolezioni previste è necessario che il veicolo abbia compiuto 30 anni di vita, senza necessità di iscrizioni presso circoli di auto storiche.

Per i veicoli storici ultratrentennali si ha diritto a numerose agevolazioni fiscali.

Sono considerati veicoli storici ultratrentennali gli autoveicoli e i motoveicoli con le seguenti caratteristiche:

  • costruiti da oltre trent'anni (salvo prova contraria, l'anno di costruzione coincide con l'anno di prima immatricolazione in Italia o in un altro Stato)
  • non adibiti ad uso professionale o utilizzati nell'esercizio di attività di impresa, arti o professioni

Erano considerati veicoli di particolare interesse storico e collezionistico ultraventennali gli autoveicoli e i motoveicoli con le seguenti caratteristiche:

  • costruiti da oltre vent'anni e da non più di trenta (salvo prova contraria, l'anno di costruzione coincide con l'anno di prima immatricolazione in Italia o in un altro Stato)
  • non adibiti a uso professionale o utilizzati nell'esercizio di attività di impresa, arti o professioni
  • individuati annualmente con proprie determinazioni dall'Asi (Automotoclub Storico Italiano) e dalla Fmi (Federazione Motociclistica Italiana)

Il veicolo deve essere in ottimo stato, sia meccanico che di carrozzeria nonchè dotati di telaio e motore conforme all'originale.

Riepilogando:

  • Almeno 20 anni di vita dalla data di costruzione del veicolo (no immatricolazione)
  • Carrozzeria, Telaio e Motore conforme all'originale.
  • Veicolo in buono stato

Ricordiamo che a seguito dell'entrata in vigore della legge di stabilità 2015 tale categoria di veicoli non usufruisce più di alcuna agevolazione. Leggi l'approfondimento sulle innovazioni apportate dalla legge di stabilità in tema di veicoli storici.

I vantaggi fiscali sono notevoli, in particolare per il bollo e per la polizza assicurativa.

Per questo tipo di veicoli il bollo auto diventa Tassa di circolazione e non più Tassa di proprietà. Se il veicolo non viene utilizzato nulla è dovuto, ma se si decide di porlo in circolazione il bollo auto diventa requisito essenziale di circolazione, di conseguenza, al contrario di quanto avviene per i veicoli non storici, deve essere tenuto a bordo del mezo ed esibito in caso di richiesta da parte delle pubbliche autorità.

Il bollo per i veicoli storici ultratrentennali è in misura fissa, € 28,40 per le auto e € 11,36 per i motocicli.

Per quanto corcerne l'assicurazione, grazie all'Attestato di Storicità, sarà possibile godere di una classe di merito FISSA molto vantaggiosa (fuori dal sistema bonus/malus).

Documenti da Portare

  • Documento Identità
  • Carta di circolazione
  • Foto veciolo

Come Fotografare il vostro Veicolo Storico

Come precedentemente riportato per l'iscrizione all'ASI è necessario fotografare correttamente il vostro veicolo. Le foto devono essere eseguite come segue:

Auto

  • Le foto devono essere nel formato 10x15
  • Foto veicolo intero con targa anteriore leggibile
  • Foto Numero Telaio Leggibile
  • Foto Motore nel suo intero
  • Foto interni: sedili anteriori, posteriori e cruscotto.

Moto

  • Le foto devono essere nel formato 10x15
  • Foto veicolo intero preso da dietro con targa leggibile
  • Foto Numero Telaio Leggibile
  • Foto di entrambi i lati
  • Foto dello stato del motore

Vieni a trovarci, siamo a Roma in zona Prati-Balduina-Trionfale, alla Circonvallazione trionfale 53/d, il tratto della via olimpica che congiunge piazzale clodio con piazzale degli eroi.

Chiamaci allo 06/39743450 oppure compila l'apposito form di richiesta.

 

 

veicoli storici

home