Image
Image

Immatricolazione veicoli di provenienza UE - FINLANDIA


Presso la nostra sede di Roma alla Circonvallazione Trionfale 53/d potrai con semplicità richiedere la Nazionalizzazione del tuo veicolo proveniente dalla Finlandia per ottenere l'immatricolazione in Italia ed il rilascio delle targhe e libretto italiani.
Le importazioni delle auto o delle moto possono sembrare delle operazioni complicate, lunghe ed alle volte anche rischiose, ma il nostro ufficio è specializzato nelle immatricolazioni di veicoli d'importazione e rende tutta l'operazione semplice, veloce e sicura.

Per procedere con l'immatricolazione in Italia del tuo veicolo di provenienza finlandese è necessario essere in possesso dell'originale del libretto di circolazione estero (Rekisteröintitodistus) che si compone di 2 parti, la DEL I o OSA I, e la DEL II o OSA II. Per veicoli molto datati è possibile che sia necessario richiedere una scheda dei dati tecnici da richiedersi alla casa costruttrice.

Qualora i documenti del veicolo siano stati smarriti non è possibile procedere con la nazionalizzazione del veicolo ma sarà invece necessario richiedere un duplicato del documento smarrito all'ente estero che lo ha emesso, non essendo sufficiente la denuncia di smarrimento.

Trattandosi d'importazione Intracomunitaria non è necessario ne il collaudo del veicolo ne che lo stesso sia in regola con la prescritta revisione periodica.

A seguito della conversione in legge del DL 113/2018 (Decreto sicurezza) è fatto DIVIETO a chiunque abbia la residenza in Italia da oltre 60gg di circolare con veicoli aventi targa estera. La pena prevista è il SEQUESTRO DEL VEICOLO e del libretto di circolazione ed una sanzione amministrativa di € 712,00
DEL I o OSA I
libretto di circolazione
Image
DEL II o OSA II
libretto di proprietà
Image
Oltre alla carta di circolazione del veicolo serve un documento fiscale d'acquisto che è:
  • FATTURA D'ACQUISTO se hai acquistato il veicolo da un commerciante di auto
  • CONTRATTO D'ACQUISTO se hai acquistato il veicolo da un privato
  • se invece il veicolo è già intestato a te all'estero non serve dimostrarne l'acquisto se non in rari casi

Fiscalmente? veicolo NUOVO od USATO?

Il veicolo acquistato all'estero può essere:
  • NUOVO di fabbrica quando il veicolo risulta mai immatricolato (ossia non ha mai avuto una Targa)
  • Fiscalmente NUOVO quando il veicolo risulta già immatricolato (ossia ha già avuto una Targa), ma NON ha percorso più di 6000 Km. oppure è stato acquistato PRIMA di 6 mesi dalla data di prima immatricolazione all'estero.
  • Fiscalmente USATO: quando il un veicolo risulta già immatricolato ed: ha percorso più di 6000 Km. ed è stato acquistato DOPO 6 mesi dalla data di prima immatricolazione all'estero.
La differenza è importante perché, a seconda dei casi, il veicolo Fiscalmente USATO non paga più IVA in Italia mentre quello
Fiscalmente NUOVO o NUOVO di fabbrica deve pagare l'IVA in Italia

Nuova procedura 2020, richiesta sblocco telaio in Agenzia delle entrate

E' recentemente entrata in vigore una nuova normativa che prevede l'estensione dei controlli dell'agenzia delle entrate anche sulle importazioni intra UE effettuate da privati cittadini al di fuori dell'esercizio di una professione.

Questa procedura prevede che il richiedente si rechi presso la sede dell'ADE territorialmente competente in base al domicilio fiscale dell'interessato per presentare una ISTANZA DI SBLOCCO TELAIO e non applicazione IVA.

A corredo dell'istanza andranno allegato i documenti originali del veicolo, l'eventuale fattura o contratto d'acquisto, la prova del pagamento, il censimento del telaio presso il CED della motorizzazione (rilasciato dal nostro ufficio) ed ogni altro documento utile all'ottenimento dello sblocco.
L'ADE protocolla la richiesta e ne rilascia apposita ricevuta e con una tempistica che varia dai 4 di 30 giorni, se l'istanza è stata correttamente formulata e l'ADE rinviene i requisiti abilita il telaio per l'immatricolazione.

Il nostro ufficio è in grado di adempiere anche questa procedura per il richiedente che sia residente a Roma, effettuando la richiesta di censimento veicolo e sblocco telaio ai fini dell'immatricolazione da effettuarsi presso l'ADE territorialmente competente.

Se vuoi maggiori informazioni sull'istanza di sblocco telaio in Agenzia delle entrate visita l'apposita sezione : CENSIMENTO VEICOLO IMPORTATORE PRIVATO
 

Tempi e costi?

Siamo specializzati nella materia e di conseguenza siamo molto veloci nella definizione di tutte le richieste d'immatricolazione.

La tempistica media di evasione della richiesta varia dai 15gg fino a punte 45gg per situazioni più complesse ed anche in base alla disponibilità di appuntamenti presso l'ADE, mentre il costo dell'operazione parte da circa 350,00 € per salire con l'aumentare dei KW del veicolo di cui si sta chiedendo l'immatricolazione.

Siamo troppo lontani? Non ti preoccupare il nostro ufficio gestisce con successo richieste a distanza da tutta Italia in modo semplice e veloce con consegna dei documenti con corriere espresso.

Hai ancora dubbi? Invia una mail con la scansione dei documenti del veicolo a servizi@aciroma.com ed in breve tempo riceverei, e previo controllo documentale, riceverai un preventivo preciso di spesa.

Non è mai stato così semplice. Affidati agli specialisti
nazionalizzazione veicoli esteri